Travi prefabbricate

Descrizione Prodotto

Il sistema Alutrabis rappresenta una soluzione innovativa per la copertura di ampie luci (fino a 6 metri) con elementi strutturali leggeri in estrusi di alluminio, componibili e personalizzabili. Si compone di 2 elementi ad innesto (anima e corrente), che possono essere accoppiati secondo necessità, creando una sezione strutturale ad elevata resistenza, ma con un peso proprio estremamente contenuto. L’anima può essere sagomata secondo angoli a piacere, o personalizzata con alleggerimenti a disegno. Gli elementi possono essere forniti grezzi oppure protetti superficialmente, con ossidazione anodica o verniciatura secondo tabella RAL.

Analisi strutturale
L’elemento strutturale è stato modellato come una trave reticolare vincolata:

  • alla estremità del corrente inferiore con cerniera e carrello
  • alla estremità del corrente superiore è stata impedita la traslazione in direzione trasversale alla trave

Al modello sono stati applicati un carico verticale “P”, in corrispondenza dei nodi del corrente superiore, ed un carico orizzontale in mezzeria pari a 30 [Kg] in modo da instabilizzare la trave ed ottenere così le massime sollecitazioni alle quali la trave resiste.

Dall’analisi effettuata con un programma di calcolo agli elementi finiti, in regime di grandi spostamenti, si sono ottenuti i seguenti diagrammi:

Grafico Carico totale- spostamento in direzione z

 Grafico Carico totale- Step

Quando si supera un carico totale “PTOT” pari a 2400 [Kg] la curva degli spostamenti assume andamento non lineare. Abbiamo quindi assunto PTOT = 2400 [Kg] come massimo carico applicabile alla struttura.

Possiamo quindi affermare che il carico massimo applicabile alla trave risulta essere pari a 400 [Kg/ml] con uno spostamento verticale in mezzeria di soli 8 [mm].

Scarica il catalogo generale

Richiedi Informazioni sul Prodotto

Nome e cognome *
Società
Indirizzo *
Città *
Telefono *
Fax
Email *
Interesse specifico *
Richieste
Privacy:
[recaptcha]
Autorizzazione Trattamento Dati*
* campi obbligatori